Teachers and Employees

Weber, Johannes ao. Univ.-Prof. Dr.phil.

title
La parte invisibile della pittura
type
conference proceedings
keywords
Archaeometry
texts
description
Nell’ambito del progetto Vivere con pitture ad Efeso ed Ostia, si è creata l’opportunità di affiancare lo studio stilistico degli apparati pittorici con le analisi di pigmenti e di intonaci provenienti da contesti significativi per qualità di informazioni e cronologia, con l’obiettivo di studiare la pittura anche dal punto di vista delle scienze naturali1. L’idea di partenza è stata quella di paragonare i risultati della ricerca storico-artistica con i dati analitici provenienti dalle stesse pitture analizzate. Lo spettro ideale dei campioni messi a disposizione permette una visione articolata sulla natura e sulle possibilità insite nei vari metodi della ricerca, non solo in funzione di eventuali restauri ma anche per questioni strettamente archeologiche. Basandosi su varie tecniche di microscopia e microanalisi, il contributo presenta in un modo sintetico e comparativo i risultati di analisi ottenuti da campioni esemplificativi provenienti da vari contesti archeologici da Efeso ed Ostia, sottolineando le differenze e le somiglianze nelle tecniche fra diverse epoche, stili e qualità d’esecuzione. Si tratta di un rapporto preliminare su una ricerca più vasta, che sottintende un approccio interdisciplinare alla pittura antica.
authors
Johannes Weber, Stella Falzone, Barbara Tober, Norbert Zimmermann
date
2010
location
Napoli (Österreich)
published in
title
Atti del X Congresso Internazionale dell'AIPMA, Napoli 17-21 Settembre 2007